Ciao - Correggio Insieme.  Associazione di Volontariato Onlus
PRIMO PIANO  |  FOTOGALLERY  |  CHI SIAMO  |  NEWS  |  COME SOSTENERCI  |  BILANCI E UTILIZZO 5X1000

Visita la nostra pagina
su Facebook

Le ultime news
19 marzo 2020
Il presidente bielorusso: 'Sauna, vodka e lavoro: così si batte il virus' »

Lukashenko critica la chiusura dei confini da parte di molti Paesi
13 marzo 2020
Trump's Chernobyl (la Chernobyl di Trump) »

Trentaquattro anni fa a Mosca ho visto il governo gestire male un disastro. Perché sembra sia successo solo ieri?
Articolo del The NewYork Times Di Serge Schmemann
(scusate per la traduzione a braccio)
11 marzo 2020
Pronti a versare l’acqua radioattiva della centrale nucleare di Fukushima nell'Oceano Pacifico. »

È l’annuncio del ministro giapponese, intanto rispunta un’inchiesta del 2018

Pronti a versare l’acqua radioattiva della centrale nucleare di Fukushima nell'Oceano Pacifico. Preoccupano le dichiarazioni del ministro dell’Ambiente giapponese Yoshiaki Harada sulla sorte dell’enorme quantitativo di acqua venuta a contatto con il combustibile sfuggito ai tre reattori nucleari danneggiati durante il disastro nucleare, secondo solo a quello di Chernobyl.

https://www.peopleforplanet.it/versare-lacqua-radioattiva-di-fukushima-nel-pacifico-lannuncio-del-ministro-giapponese/?fbclid=IwAR2QIrAgkJljifBW_WVgi-MFftWbgq_zOFL8i9O2WN7LvygoLI-zndOcMks

Archivio »


News


La Russia sgombera Nenoska, il villaggio vicino al luogo dell'incidente nucleare: si teme una nuova Chernobyl
14 agosto 2019

clicca l'immagine per ingrandirla

Nonostante gli sforzi per tenere basso il livello di allarme, ieri le autorità russe hanno annunciato l’evacuazione del villaggio più vicino al luogo nel quale si è verificato l’incidente nucleare legato allo sviluppo di un nuovo tipo di missile. L’episodio (che sta avendo un’eco piuttosto scarsa in proporzione alla sua presunta gravità) è ancora misterioso.

In primo luogo non è chiaro quanto grave sia l’effetto radioattivo dell’esplosione; in secondo luogo non si sa come, effettivamente, questo incidente si sia verificato; in terzo luogo non si sa che tipo di arma (e per farci cosa) stesse testando la Russia.

Nel frattempo però, i funzionari russi, gettano acqua sul fuoco e insistono che i livelli di radiazione non sono elevati e che lo sfollamento della popolazione del villaggio, che ospita circa 450 persone, è solo precauzionale.

  • MOSCA - Martedì le autorità russe hanno annunciato l'evacuazione del villaggio più vicino al luogo di un incidente nucleare nella Russia settentrionale, suggerendo pericoli più gravi di quanto inizialmente riferito.

L'episodio ancora misterioso della scorsa settimana ha ucciso sette persone e rilasciato radiazioni, apparentemente quando un piccolo reattore nucleare ha funzionato male durante un test di un nuovo tipo di missile vicino a un sito di test di armi navali.

Funzionari russi hanno rilasciato una raffica di dichiarazioni fuorvianti o incomplete cheminimizzano la gravità dell'incidente, che i militari hanno riferito per la prima volta giovedì come un incendio che coinvolge un motore a razzo a carburante liquido. Solo domenica gli scienziati russi hanno ammesso che un reattore aveva rilasciato radiazioni durante un test su una piattaforma offshore nel Mar Bianco.

Quel modello di oscurità è continuato martedì, poiché i notiziari e le dichiarazioni ufficiali hanno offerto solo la più vaga spiegazione per l'evacuazione, e ore dopo sembravano indicare che era stato annullato. (articolo del New York Times)


« Torna alla lista


CIAO - CORREGGIO INSIEME ETS
Iscritta al Registro Provinciale del Volontariato PROT. N. 45368/21/2007
Via Timolini 27 - 42015 Correggio (RE) - C.F. 91132090357, Cell. 370-3101757 - 333-3256352
www.correggioinsieme.it - correggioinsieme@gmail.com
Privacy policy - powered by Antherica Srl